Via Appia: una strada verso oriente. Arte della Carta giapponese Kozo

Via Appia: una strada verso oriente. Arte della Carta giapponese Kozo

Mostra personale di NOBUSHIGE AKIYAMA VIA APPIA:UNA STRADA VERSO ORIENTE /ARTE DELLA CARTA GIAPPONESE KOZO Via Appia Antica, 42 00179 Roma 14 Novembre – 20 Dicembre 2015   La Via Appia è da sempre simbolo degli scambi tra Occidente e Oriente. Già ai tempi degli antichi Romani vi erano scambi...
Spettacolo - La Signora di Rokujo

Spettacolo – La Signora di Rokujo

Dal 5 al 15 Novembre 2015 Teatro Elettra Una produzione Sipari d’Oriente Carla Aversa è LA SIGNORA DI ROKUJO Dal “Racconto della Signora di Rokujo” di Setouchi Jakucho nella traduzione dal giapponese di Maria Teresa Orsi In Scena Carla Aversa (Rokujo), Luca Avallone ( il Principe Genji) , Giancarlo Vitaterna...
Mostra: "Dallo shogun al Papa - Messaggeri di una cultura lontana"

Mostra: “Dallo shogun al Papa – Messaggeri di una cultura lontana”

L’esposizione Dallo shogun al Papa – Messaggeri di una cultura lontana (presso il Castello di Santa Severa, a Santa Marinella, provincia di Roma), ideata dalla prof.ssa Teresa Ciapparoni La Rocca – già docente dell’Università di Roma “La Sapienza” – celebra il quarto centenario della missione giapponese Hasekura, che nel 1615 toccò...
Duo di shakuhachi in concerto

Duo di shakuhachi in concerto

Dopo l’enorme successo dell’evento La bellezza del Giappone e noi: concerto di shakuhachi dello scorso anno, proposto all’interno del festival culturale dedicato al Giappone Haru no zake, l’associazione Ukigumo è lieta di presentarvi Duo di shakuhachi in concerto. Protagonisti di questo evento saranno il già conosciuto shihan Fiore Seichiku De...
Convegno - Rethinking Nature in Contemporary Japan: Facing the Crisis

Convegno – Rethinking Nature in Contemporary Japan: Facing the Crisis

Un convegno per riflettere sul mutamento della relazione tra Uomo e Natura nel Giappone di oggi, attraverso un percorso che coinvolge la letteratura, l’arte, la musica, sino ad arrivare al cinema e alle altre arti performative contemporanee. ————————— International Conference Rethinking Nature in Contemporary Japan: Facing the Crisis Ca’ Foscari University...
Representative List of the Cultural Heritage of HumanityRepresentative List of the Cultural Heritage of Humanity

Representative List of the Cultural Heritage of Humanity

Washi, craftsmanship of traditional Japanese hand-made paper The traditional craft of hand-making paper, or Washi, is practised in three communities in Japan: Misumi-cho in Hamada City, Shimane Prefecture, Mino City in Gifu Prefecture and Ogawa Town/Higashi-chichibu Village in Saitama Prefecture. The paper is made from the fibres of the paper...
Il peso della leggerezza: sculture in carta kozo di Nobushige Akiyama

Il peso della leggerezza: sculture in carta kozo di Nobushige Akiyama

Museo Nazionale d’Arte Orientale ‘Giuseppe Tucci’ Palazzo Brancaccio, Via Merulana, 248, Roma 5 ottobre 2014 – 11 gennaio 2015  MOSTRA Il peso della leggerezza: sculture in carta kozo di Nobushige Akiyama Nobushige Akiyama è un artista giapponese che, formatosi alla Art and Design University di Tokyo, ha completato la sua...
Libro - Cantare tra le mani: un viaggio tra gli Ismailiti dell’Hindukush

Libro – Cantare tra le mani: un viaggio tra gli Ismailiti dell’Hindukush

Venerdì 17 ottobre 2014, ore 20.30 presso la Libreria Aseq (Via dei Sediari 10, Roma)   Presentazione del libro: Cantare tra le Mani – Un viaggio tra gli Ismailiti dell’Hindukush                           di Martino Nicoletti Edizioni Lindau   Relatore:...
Seeds of Sound in the Autumn of Power   Quattro cd dedicati alle musiche sacre dello Himalaya

Seeds of Sound in the Autumn of Power Quattro cd dedicati alle musiche sacre dello Himalaya

                      Nel 2008, l’etnologo e artista visuale Martino Nicoletti e il musicista e tecnico del suono Roberto Passuti hanno avviato un progetto ambizioso: Seeds of Sound in the Autumn of Power, consacrato ad alcune tradizioni musicali dell’Asia meridionale poco note,...
Il segreto di Amman

Il segreto di Amman

                Di Daniel Atzori   Secondo l’esoterismo islamico, la realtà ha un aspetto manifesto (zahir) ed uno occulto (batin). Viaggiando lungo le antiche vie carovaniere dello Yemen, dalla superba Sana’a fino alla città sacra di Tarim, nel cuore della regione dell’Hadramaut, attraverso Marib, abitata ormai solo dai jinn1,...
E Confucio tornò a sognare il nuovo rinascimento cinese

E Confucio tornò a sognare il nuovo rinascimento cinese

di Maurizio Scarpari (articolo originale tratto da Agichina24) Negli ultimi decenni la Cina ha assunto un ruolo dominante nel panorama economico mondiale, trasformando gli assetti geopolitici non solo dell’area asiatica, ma dell’intero pianeta, e divenendo la seconda potenza, dopo gli Stati Uniti. I maggiori centri di ricerca prevedono che entro la fine del prossimo decennio...
A solitary dance. Hijikata Tatsumi's «ankoku butō», a somatic perspective on culture and performance

A solitary dance. Hijikata Tatsumi’s «ankoku butō», a somatic perspective on culture and performance

Di Margherita De Giorgi                   Abstract L’ankoku butō (Danza Oscura, o Danza delle Tenebre) di Hijikata Tatsumi implica sia una pratica corporea sia una dichiarazione ideologica, le quali intrattengono un complesso rapporto con la modernizzazione nipponica a partire dagli anni Cinquanta del Novecento. Analizzandolo dal punto di...
La fotografia nel periodo Bakumatsu (1853-1867)

La fotografia nel periodo Bakumatsu (1853-1867)

Di Manuel Maiorelli                 Questo articolo analizza il rapporto tra fotografia e Giappone durante il periodo Bakumatsu (1853-1867). La fotografia fu introdotta in Giappone a partire dagli anni cinquanta del Novecento influenzando l’intera arte giapponese, soprattutto il mondo ukiyoe (stampe del mondo fluttuante). Per un breve periodo entrambi...
Kathmandu. Lezioni di tenebre: un libro e della musica dedicata ad una metropoli dell’abisso

Kathmandu. Lezioni di tenebre: un libro e della musica dedicata ad una metropoli dell’abisso

Di Martino Nicoletti (School of Art and Design – University of Derby) Esistono luoghi che si predispongono per loro natura a essere narrati, a essere descritti secondo un ordine possibile, in cui gli elementi che compongono questo stesso spazio si lasciano afferrare, osservare e disporre secondo una mappa percepibile e comprensibile. Questo accade a spazi...
La carta washi

La carta washi

Di Akiyama Nobushige Quando i giapponesi pensano alla regione di Izumo, rivivono una certa sensazione particolare. Per scrivere con i sinogrammi la parola “Izumo”, infatti, vengono usati il carattere di “nuvola” e  quello di “apparire”, evocanti un paesaggio di nuvole in tumulto. L’antica regione di Izumo corrisponde all’area della città omonima, nell’attuale prefettura di Shimane....
Stazioni pirata continuano ad affollare la giungla radio-televisiva tunisina

Stazioni pirata continuano ad affollare la giungla radio-televisiva tunisina

Di Ernesto Pagano                     Salah Fourti è un “pirata” dell’etere della prima ora. Già negli anni più bui della dittatura di Ben Ali trasmetteva i programmi della sua Radio Six “assaltando” frequenze vergini con trasmettitori di fortuna e alimentatori a gasolio piazzati su qualche anonimo tetto...
Time and temporality in Indian Buddhism

Time and temporality in Indian Buddhism

Di Michel Gauvain                  Time and temporality in Indian Buddhism Articolo completo (engl)
Libro - Una solitudine di due miliardi di anni luce

Libro – Una solitudine di due miliardi di anni luce

Di Priscilla Inzerilli Tanikawa Shuntarō, nato a Tōkyō nel 1931, è tra i poeti giapponesi contemporanei più letti e apprezzati, tanto in patria quanto all’estero. Ritrovatosi ad assistere – appena adolescente – agli orrori provocati dai bombardamenti aerei statunitensi sul finire della Seconda Guerra mondiale, il giovane Tanikawa si appresta ad affrontare, in questa cornice...
A Drum for Kampung Semban

A Drum for Kampung Semban

A Drum for Kampung Semban Di Gisa Jähnichen, Università Putra Malaysia Articolo completo (english)
Diffondere il samullori in Europa. Intervista a Park Myung-hyun e Kim Bo-sung

Diffondere il samullori in Europa. Intervista a Park Myung-hyun e Kim Bo-sung

Di Carolina Napoli Kim Bo-sung e suo marito, Park Myung-hyun, sono due musicisti indipendenti sud-coreani, specializzati in samullori (quartetto di tamburi e gong di ispirazione tradizionale), residenti ed impegnati in Europa con diverse collaborazioni internazionali. Ho avuto il piacere di incontrarli nel marzo del 2011, in occasione di un workshop in Belgio, dal titolo “Stages...
Un caso di reinvenzione dello sciamanesimo in Giappone: le itako di Osorezan

Un caso di reinvenzione dello sciamanesimo in Giappone: le itako di Osorezan

Di Silvia Rivadossi Nello Honshū settentrionale è ancora possibile incontrare figure sciamaniche[i] che si fanno eredi della tradizione delle miko巫女[ii]. In base alle caratteristiche del loro processo di iniziazione sciamanica, queste vengono distinte in due gruppi: il primo comprende donne cieche dedite in modo particolare al richiamo degli spiriti dei defunti, mentre il secondo è...