Di Stefano Contini   “[...] Non era possibile invece che non loro, le razze orientali, fossero particolarmente lente, ma piuttosto – pensava Conway – fossero gli inglesi e gli americani a galoppare per il mondo in un continuo e assurdo stato febbrile?”   Tratta dal breve romanzo di avventura di James Hilton, intitolato Orizzonte Perduto...